Professore associato  nel settore scientifico disciplinare “Convertitori, macchine e azionamenti Elettrici” (ING/IND-32) presso il Dipartimento di Ingegneria Elettrica, Elettronica e delle Telecomunicazioni dell’Università degli Studi di Palermo.

Vincenzo Di Dio, ingegnere, PhD in Convertitori, Macchine ed Azionamenti Elettrici (1998) insegna “Produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili” e “Macchine e Azionamenti Elettrici” all’Università degli Studi di Palermo, presso la quale dal 2006 svolge la sua attività di ricerca nel settore scientifico-disciplinare “Convertitori, Macchine ed Azionamenti Elettrici”. E’ autore di oltre 80 pubblicazioni scientifiche internazionali sui temi della modellizzazione di sistemi innovativi di generazione di energia elettrica da fonti rinnovabili, degli aspetti tecnici ed economici dell’applicazione dei sistemi di generazione distribuita, della diagnosi e protezione di azionamenti per la propulsione dei veicoli elettrici, delle applicazioni nel settore dell’automotive dell’idrogeno e delle fuel cells. Vincenzo Di Dio è stato consigliere dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Palermo e Direttore Responsabile della rivista “Bollettino dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Palermo” dal 2004 al 2010. Oggi è Presidente del Consiglio Direttivo della AEIT (Associazione Italiana di Elettrotecnica, Elettronica, Automazione, Informatica e Telecomunicazioni) Sezione di Palermo, componente del Consiglio Direttivo di AICQ- Sicilia (Associazione Italiana Cultura Qualità) e componente del Consiglio Direttivo di UNAE – Sicilia (Albo delle Imprese Installatrici Elettriche Qualificate).